A Sanremo una donna di 83 anni ospite della casa di riposo “Villa Speranza” in via Goethe è morta dopo una caduta da un balcone del terzo piano, compiendo un volo nel vuoto di circa 10 metri. La Procura di Imperia ha disposto l’autopsia. Il sostituto procuratore Maria Paola Marrali indaga per chiarire la dinamica e rilevare eventuali omissioni, negligenze od errori nella gestione dell’ospite della struttura per anziani, come scrive Giulio Gavino su “La Stampa”.