Un pregiudicato ha aggredito e trascinato una donna mentre scendeva dal bus per strapparle il telefonino di mano ma è stato bloccato da un gruppo di giovani boy-scout che raccoglievano fondi per iniziative di beneficenza. I ragazzi l’hanno accerchiato e fermato. I Carabinieri hanno poi arrestato il rapinatore, un genovese di 18 anni con numerosi precedenti penali. E’ successo in piazza Pallavicini, a Rivarolo, nalla periferia di Genova. La donna, per escoriazioni in più parti del corpo, ha avuto 15 giorni di prognosi.