La Sanremese chiude il girone di andata con una vittoria che pesa ben più dei soli tre punti guadagnati sul campo del Ligorna.
La rete di Lauria all’inizio del secondo tempo regala ai matuziani il successo che vale anche il meno 1 dalla vetta in classifica e il più 3 sulla diretta inseguitrice. Grazie, infatti, al pareggio della capolista Ponsacco (sul campo del Sestri Levante) e alla sconfitta del Viareggio (in casa contro la Lavagnese) i biancoazzurri sono da soli al secondo posto in classifica a meno uno dalla vetta al giro di boa del campionato.
La prima occasione degna di nota arriva al minuto 11 con un doppio tentativo di Lo Bosco che prima prova la conclusione dal limite e, sulla palla ribattuta dalla difesa, tenta nuovamente ma la sua conclusione finisce alta.
Al 13’ occasione Ligorna con Cantatore che ci prova dall’interno dell’area, Gavellotti respinge. Al 17’ colpisce di testa Oneto, Gavellotti devia.
Al minuto 37 l’ultima occasione del primo tempo con Lo Bosco che tenta la conclusione dalla lunetta, palla fuori.
La ripresa si apre con il tentativo di Lauria dal limite, conclusione parata a terra da Fenderico. Ma, tre minuti più tardi, ecco il vantaggio dei matuziani.
Costantini la tocca per Lauria che, dalla lunetta, libera una conclusione mancina che si insacca. Vantaggio Sanremese.
La ripresa scorre via senza particolari emozioni con la Sanremese abile a difendere il vantaggio su un terreno non facile.
Al 45’ l’ultima occasione del match con la conclusione di Colantonio da 30 metri che sfiora il palo alla destra del portiere.
“È stata una gara molto difficile ma per noi non è stata una sorpresa, ce l’aspettavamo così, una gara molto “lavorata” – ha commentato mister Massimo Costanino a fine partita – abbiamo fatto il lavoro sporco facendo anche delle belle cose, abbiamo vinto la partita su un campo sul quale non so quante altre squadre riusciranno a vincere. Faccio i complimenti a tutti perché in questi primi giorni di mia permanenza qui si sono messi tutti a disposizione, dai ragazzi alla dirigenza”.

LE FORMAZIONI
Sanremese: 1 Gavellotti, 2 Barka, 5 Cacciatore, 6 Castaldo, 13 Anzaghi, 16 Taddei, 4 Bregliano, 21 Costantini (23 Negro), 27 Scalzi (7 Colantonio), 10 Lauria (30 Caboni), 9 Lo Bosco (11 Gagliardi)
A disposizione: 22 Pirisi, 15 Magrin, 17 D’Agnano, 18 Sammartano, 28 El Kamli
Allenatore: Massimo Costantino
Ligorna: 1 Fenderico, 2 Gilardi (20 Vassallo), 3 Moresco, 4 Clematis, 5 Gallotti, 6 Cantatore (19 Valenti), 7 Cavallone, 8 Serinelli, 9 Oneto, 10 Chiarabini, 11 Pasciuti
A disposizione: 12 Viola, 13 Pelle, 14 Dall’Orso, 15 Scaccianoce, 16 Lembo, 17 Dapelo, 18 Miello
Allenatore: Luca Monteforte
Arbitro: Adalberto Fiero
Assistenti: Daniele Alibrandi; Roberto Allocco
Marcatori: Lauria 50’
Ammoniti: Moresco (L), Gilardi (L), Castaldo (S),
Recupero: 3’; 6’
Calci d’angolo: 9-3