Vado 0 Imperia 0
Formazioni
Vado
1 Illiante 2 Eretta 3 Esposito 4 Francesconi 5 Buono 6 Del Nero 7 Vagge 8 Tona 9 Donaggio 10 Mengali 11 Ferrara
a disp. 12 Bonavia 13 La Piana 14 Macagno 15 Piovano 16 Ghigliazza 17 Rossi 18 Metalla
Sostituzioni: 61′ esce Ferrara entra Macagno, 65′ esce Tona entra Rossi, 70′ esce Donaggio entra Metalla

Imperia
1 Miraglia 2 Vassallo 3 Pinna 4 Laera 5 Pollero 6 Ravoncoli 7 Sanci 8 Giglio 9 Daddi 10 Ymeri 11 Castagna
a disp. 12 Calcina 13 Corio 14 Franco 15 Calzia 16 Ambrosini 17 Martini 18 Risso
Sostituzioni: 79′ esce Sanci entra Ambrosini

Ammonizioni
Vado – 89′ Francesconi, 92′ Mengali
Imperia – 32′ Pollero, 38′ Ymeri, 92′ Pollero

Espulsioni – Imperia 92′ Pollero per doppia ammonizione

Cronaca:
Al 6′ minuto si rende subito pericolosa l’Imperia grazie ad un tiro di Sanci che al limite dell’area di rigore prova un sinistro a giro sotto l’incrocio dei pali ma Illiante si supera con una bellissima parata deviando la palla sopra la traversa. Al 8′ prova a trovare il vantaggio Castagna che all’interno dell’area di rigore prova un pallonetto sul secondo palo che però non trova la porta.
Al 18′ si affaccia nell’area di rigore imperiese il Vado con Mengali che dopo aver saltato Vassallo sulla fascia prova il tiro forte ma centrale con Miraglia che riesce a deviare in angolo.
Al 27′ ancora Sanci prova il tiro diagonale sul secondo palo ma una deviazione di Esposito risulta determinante per non far insaccare il pallone in rete.
Al 28′ ottima azione corale dei nero azzurri che vede Sanci concludere con un tiro colpito con l’esterno del piede
ma il suo tiro non trova la porta.
All 54′ Daddi ha l’occasione per portare in vantaggio l’Imperia ma il suo tiro viene neutralizzato con un grande intervento da Illiante.
Al 55′ si rinnova la sfida tra Daddi e Illiante con quest’ultimo che riesce a deviare in calcio d’angolo un tiro da fuori area di rigore preciso sul primo palo.
Al 80′ occasione per il vantaggio del Vado che dopo un uscita a vuoto di Miraglia prova Mengali di testa ma la sua conclusione non trova la porta uscendo di pochissimo a filo palo.
Al 91′ ultima occasione della partita sui piedi di Castagna su cross di Ymeri, il bomber nero azzurro prova un colpo di tacco al volo che però grazie ad una deviazione difensiva non trova la porta di pochissimo.

Dichiarazioni di Pietro Daddi:
Abbiamo interpretato questa partita al meglio delle nostre potenzialità, l’abbiamo preparata bene con il mister
durante la settimana e penso che meritavamo i tre punti, bisogna essere obbiettivi e abbiamo trovato un punto con la prima in classifica in casa loro. Sono comunque contento per la prestazione, è mancato solo il gol e per questo c’è un po’ di rammarico perchè avremmo meritato qualcosa di più.