17esima giornata Serie D – Girone E 2017/2018
Argentina – Rignanese 1-3
(5′ M.Privitera, 28′ Bennati, 70′ Castiglione, 76′ Malafronte)

ARGENTINA: 1.Trucco, 2.Perpignano, 3.Lo (dal 14′ 13.Ciancaruso (A 69′)), 4.Scortichini, 5.Padovani, 6.Arcaba, 7.Carletti (dal 30′ 20.Napoli), 8.Martelli (dal 90′ + 1 14.Aretuso), 9.Vitiello (c), 10.Ruggiero, 11.Malafronte. A disp: 12.Consol, 15.Tahiri, 16.Bonacchi, 17.Tuninetti, 18.Ginatta, 19.Rosato. All: Casu

RIGNANESE: 1.Burzagli (c), 2.Meucci (A 87′), 3.Gori, 4.Falciani (A 75′), 5.Brenna, 6.M.Privitera (A 35′) (dal 85′ 20.Spanu), 7.L.Privitera (E 40′), 8.Ndou (A 38′), 9.Bennati (A, 82′) 10.Castiglione, 11.Montaguti (dal 59′ 14.Franchi). A disp: 12.Ferrari, 13.Diolaiti, 15.Ignesti, 16.Merola, 17.Molinu, 18.Piazza, 19.Renieri, 20.Spanu. All: Guarducci.

DIRETTORE DI GARA: Davide Conti (Seregno)
ASSISTENTI: Giuseppe Lipari (Brescia) e Andrea Perali (Chiari)

Finisce il girone di andata dell’Argentina così come era iniziato, con una sconfitta per 3-1. Troppo forti gli uomini di mister Guarducci, seppur in veste ampiamente rimaneggiata e in inferiorità numerica per più di mezza gara. L’Argentina si arrende ai toscani, bravi a colpire in avvio e a raddoppiare prima dell’intervallo. In avvio di ripresa ci si mette anche la sfortuna quando prima la traversa e poi il palo negano la gioia del goal a Vitiello. Dopo il terzo goal degli ospiti arriva la rete di Malafronte, utile solo a fini statistici.

LA CRONACA
5′ Parte subito forte la Rignanese: una lunga azione prolungata trova sfogo sulla destra. Palla a centro area per M.Privitera, libero di colpire di destro e aprire le marcature;
19′ Calcio d’angolo da destra per la Rignanese. Prima Bennati e poi M.Privitera provano la conclusione ma sono bravi i difensori rossoneri a ribattere;
25′ Ruggiero si mette in proprio: guadagna una punizione dal limite dell’area e si incarica di batterla. Tiro tra le braccia di Burzagli
28′ La Rignanese sfonda ancora sulla destra. Palla al centro e conclusione tentata da Castiglione. Il pallone, respinto, rimane lì per Bennati che, nell’area piccola, conclude a botta sicura. Secondo goal per gli ospiti;
40′ Brutto intervento a centrocampo di Lorenzo Privitera. Espulsione diretta per il centrocampista toscano;
45′ + 1 Rimpallo in area dell’Argentina che libera Montaguti al tiro: palla fuori di pochissimo;
45′ + 3 Occasione per l’Argentina: Ruggiero mette al centro un pallone rasoterra. Malafronte impatta molto bene ma la sua conclusione viene ribattuta dalla difesa;

52′ Cross dalla destra e Vitiello a centro area che schiaccia a botta sicura. Il pallone sbatte contro la traversa e contro il palo ma non entra. Argentina sfortunata in questa occasione;
65′ Ancora cross dalla destra, ancora Vitiello a staccare e ancora salvataggio miracoloso. Questa volta è Burzagli e non il legno a dire di no al centravanti dell’Argentina;
70′ Terzo goal della Rignanese: Castiglione è bravo ad approfittare di una disattenzione difensiva avversaria e a presentarsi a tu per tu con Trucco. Il suo tiro, poi, non lascia scampo al portiere;
75′ Calcio di punizione dal limite dell’area: tira Malafronte, palla sotto la barriera e goal. 1-3