È stata approvata oggi dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore all’urbanistica Marco Scajola, la proposta di demolizione e ricollocazione di un fabbricato residenziale nel Comune di Sanremo. L’approvazione della variante si inserisce nell’ambito delle nuove procedure del Piano Casa che prevedono la possibilità di demolire edifici fatiscenti, in zone a rischio e ricostruirli in altre località con un premio volumetrico del 35%.
L’edificio in questione, collocato in Via Massa verrà ricostruito in strada San Pietro.
“Il Piano Casa è uno strumento utile e prezioso per il territorio – spiega l’assessore all’urbanistica Marco Scajola – Dimostra la sua grande utilità permettendo la demolizione e successiva ricollocazione di un edificio in un’altra zona. La nostra politica di riqualificazione del territorio e di intervento è finalizzata ad agevolare interventi di rinnovo urbano permanenti. Con l’approvazione della Giunta regionale il comune di Sanremo potrà procedere alla realizzazione dell’intervento.