Il processo a due sanremesi per il sequestro di un 20enne nella Pigna si è chiuso con due condanne. L’8 settembre 2016, un italiano di origini marocchine, dopo esser stato legato e imbavagliato, era stato preso a schiaffi, pugni e calci e frustato. Gli erano state tagliuzzate le braccia e aizzato contro un cane. Stefano Banaudo, 24 anni, è stato condannato a 3 anni e mezzo, Sara Tarantino, 20 anni, a due anni. Entrambi dovranno risarcire la vittima con 10 mila euro a testa, come riporta Paolo Isaia sul “Secolo XIX”.