Durante cene a casa di amici, si trasformava in ladro. Il resto della compagnia era a tavola, perlustrava le stanze mettendosi in tasca gioielli e orologi dei genitori di chi lo aveva invitato. E’ terminato con un patteggiamento a 6 mesi di carcere il processo per furto nei confronti di Mattia Vangeli, 30enne imperiese. La vicenda risale al 2013. In una casa il 30enne si era portato via ben 4 Rolex, come riporta Paolo Isaia sul “Secolo XIX”.