Due ex poliziotti sono accusati di essersi spacciati per agenti segreti e di aver fatto credere ad un francese di poter ambire a un posto di lavoro come 007. Nicodomeo Albanese, 60 anni, e il presunto complice Emilio Lopez, 48, entrambi in congedo ed entrambi di Ventimiglia, andranno a giudizio per truffa. I fatti si riferiscono al periodo tra il 2012 e il 2013. La vittima francese aveva versato 45 mila euro ai due ex poliziotti, come scrive Maurizio Vezzaro su “La Stampa”.