È fuori pericolo di vita il 19enne cameriere imperiese precipitato dalla grondaia di un palazzo di via Sauro 22 ad Arma di Taggia nella notte tra sabato e domenica. E’ stato denunciato per tentato furto e violazione di domicilio. Dopo il volo da un’altezza di 9 metri, per fortuna non sono rimasti compromessi organi vitali. Il 19enne ha riportato fratture multiple e un trauma facciale ed è stato ricoverato in un reparto specialistico. La prognosi è superiore ai 40 giorni, come scrive Giulio Gavino su “La Stampa”.