Un uomo di 34 anni è rimasto ferito a Villanova d’Albenga mentre lavorava all’interno di un impianto di compostaggio. Sarebbe rimasto agganciato ad un nastro trasportatore, che gli avrebbe tranciato l’avambraccio. L’uomo è stato portato all’ospedale al “Santa Corona” di Pietra Ligure in codice rosso per le gravi lesioni, ma non è in pericolo di vita. Con un’operazione si è cercato di riattaccare l’avambraccio all’arto.