DOVE C’E’ BISOGNO, LI C’E’ UN LIONS

Anche quest’anno, come negli anni passati il Lions Club Imperia Host ha fornito il suo apporto alla colletta alimentare, contribuendo alla raccolta presso i supermercati come tante altre Associazioni.
Un folto gruppo di soci del Club, munito di sacchetti, scatoloni e buona volontà, si è ritrovato presso l’Ekom di Imperia Oneglia dove ha operato per tutta la giornata.
Aiutare chi è meno fortunato di noi, dice il presidente Giuseppe Criscuolo, è la nostra missione. In qualunque modo possa essere realizzato il nostro aiuto alla collettività, noi siamo pronti.
Certo, in questo caso, dipende molto dalla disponibilità delle persone che fanno acquisti presso i supermercati, ma devo dire che per quanto ci riguarda la risposta è stata molto positiva. Abbiamo raccolto circa 500 Kg. di alimenti, sistemati negli scatoloni e recapitati presso i magazzini del Banco Alimentare. La quantità maggiore del cibo offerto è rappresentato da pasta, farina, pelati e riso, ma si difendono bene anche biscotti, omogeneizzati e olio.
È una prestazione che svolgiamo molto volentieri anche al di là del nostro scopo primario che è “servire”, perché ci dà la possibilità di stare tra la gente, dialogare e capire. Abbiamo visto persone che si sono recate al supermercato, esclusivamente, per acquistare ciò che poi hanno offerto presso la nostra postazione; persone che nella loro piccola spesa hanno inserito anche qualcosa da offrire agli altri.
L’insegnamento più importante che abbiamo tratto da questo evento è che la bontà non ha limiti, non è circoscritta in un determinato settore del tessuto sociale. La bontà è nell’indole umana di ogni persona, basta saperla ascoltare, e noi abbiamo visto persone che sanno ascoltare. Permettetemi di esprimere un grazie sincero a tutti gli Imperiesi per averci aiutato ad aiutare.