Bragno-Ospedaletti 3-1
Sul campo del “Paolo Ponzo Bragno” una prestazione negativa per i ragazzi di mister Biffi, in parte giustificata dalle numerose assenze. Ma questo non deve togliere il fatto che l’Ospedaletti abbia giocato una partita sotto tono, come altre volte le era capitato di fare, ad esempio a Legino, quando si trova in trasferta.
Partita onesta degli avversari del Bragno, squadra che si è dimostrata veramente difficile da battere quando affrontata sul proprio terreno di casa.
La partita si è incrinata appena gli Orange hanno subito due gol nel giro di pochi minuti nella seconda parte del primo tempo. Il terzo poi, rimediato all’inizio della seconda metà di gara, è stato fatale per le speranze di recupero.
L’Ospedaletti ha comunque continuato ad attaccare fino alla fine, tanto che è arrivata la rete di Lamberti a metà del secondo tempo, ma non c’è stata la lucidità necessaria per centrare almeno l’obiettivo pareggio.
In questa fredda giornata di fine novembre ritorniamo in quel di ponente con la consapevolezza che c’è ancora da lavorare tanto per diventare una squadra competitiva al 100%.

La rosa di partenza: Farsoni, Fraticelli, Rotella, Feliciello, De Mare, Meo, Geraci, Rossi, Lamberti, Cariello, Calabrese.
A disposizione del mister Biffi: Prato, Biffi, Gambacorta, Alasia, Comparato, Grifo, Muccio.
Sostituzioni:Gambacorta per Fraticelli e Alasia al posto di Rotella al 18° st; Comparato entra per Geraci al 21° st.; Meo fuori per Grifo (30° st) e Muccio entra per Cariello al 33esimo st.
Ammoniti: Lamberti (33 pt), De Mare al 13° st., Calabrese sul 35° st., Grifo al 42esimo st.
Per l’Ospedaletti a rete: Lamberti al 25° st.

Gli avversari hanno schierato: Binello, Amato, Pesce, Mao, Basso, Monaco, Zizzini, Cervetto, De Luca, Torra, Leka.
A disposizione di mister Tobia: Pastorino, Domeniconi, Robaldo, Panucci, Cerato, Ndyaye.
Gol di Monaco, De Luca e Torra.

Direttore di gara: Davide Biase – Assistente 1 Stefano Fucilli – Assistente 2 Nicolò Pasquini