Thello assumerà 16 agenti di sicurezza da impiegare nella tratta tra Italia e Francia per accompagnare i viaggiatori e prendere eventuali misure di sicurezza per i passeggeri. Gli agenti di bordo potranno intervenire in caso di disturbi a bordo e si coordineranno con il personale dei convogli. Tra i requisiti richiesti l’attitudine a dirimere i conflitti ed avere polso fermo se si creasse una situazione di pericolo e le cose dovessero mettersi male sul treno, come scrive Lorenza Rapini su “La Stampa”.