Antonio Olivieri, 50enne imbianchino è stato trovato morto nello scantinato di un palazzo a Sestri Levante. Il cadavere, con ferite alla testa e una fascetta da elettricista stretta intorno al collo, è stato rinvenuto in una pozza di sangue. A trovare il cadavere e a dare l’allarme sono stati alcuni operai. Poco tempo fa l’uomo si era separato dalla moglie, una donna brasiliana. La coppia ha due figli piccoli.