13esima Giornata Serie D – Girone E 2017/2018
SESTRI LEVANTE – ARGENTINA 5-1

(21′ Iannello, 34′ Vitiello, 45′ + 1 Gonzalez, 64′ Iannello, 66′ Miglietta, 89′ Solinas)
SESTRI LEVANTE: 1.Confortini, 2.Mazzotti, 3.Raso, 4.D’Ambrosio, 5.Benga, 6.Pane, 7.Angelotti, 8.Miglietta, 9.Gonzalez, 10.Ianniello, 11.De Vivo. A disp: 12.Adornato, 13.Pedetta, 14.Serra, 15.Battaglia, 16.Bolelli, 17.Solinas, 18.Cimeno, 19.Magni, 20.Spaltro. All: Dell’Atti.

ARGENTINA: 1.Trucco, 2.Perpignano, 3.Fici, 4.Berni, 5.Eugeni, 6.Fiuzzi (c) (A 19′), 7.Malafronte (dall’87’ 18.Sonnini), 8.Acampora (dal 65′ 13.Castagna), 9.Dominici, 10.Ruggiero, 11.Vitiello. A disp: 12.Consol, 14.Aretuso, 15.Mechetti, 16.Carletti, 17.Tahiri, 19.Mannella, 20.Ginatta. All: Casu.
DIRETTORE DI GARA: sig. Raimondo Borriello (AREZZO)
ASSISTENTI: sig. Michele Baschieri (LUCCA) e sig. Simone Marconi (LUCCA)

L’Argentina torna da Sestri Levante con il passivo più pesante finora patito in stagione: i ragazzi di Mister Casu nulla possono contro un Sestri Levante arrembante e capace di segnare 5 goal. La partita non era iniziata bene per i rossoneri ma il goal di Vitiello al 34′ sembrava aver riportato la gara sui giusti binari. Poco prima dell’intervallo il nuovo vantaggio dei padroni di casa ha tagliato le gambe ai ponentini, che nella ripresa hanno definitivamente capitolato. Uniche note positive della giornata sono le sconfitte delle dirette concorrenti per la salvezza che lasciano la situazione di classifica pressoché invariata.

LA CRONACA DELLA PARTITA

6′ Azione prolungata del Sestri Levante. Nata da calcio d’angolo alla sinistra, si spegne con un tiro fuori misura che finisce sul fondo;
11′ Contropiede del Sestri Levante, che con tre passaggi arriva in porta con Miglietta. E’ bravissimo Trucco ad opporsi alla conclusione e salvare il risultato;
16′ Calcio d’angolo battuto da Acampora, respinta della difesa e pallone a Berni. Il giovane calciatore calcia in porta ma il pallone viene respinto ancora. La sfera arriva a Malafronte che effettua un tiro alto sulla traversa;
20′ Ammonito Fiuzzi per fallo sulla trequarti difensiva. Sugli sviluppi della punizione il Sestri Levante arriva ad un doppio cross. Sul secondo colpo di testa di Iannello e palla in rete. L’Argentina protesta per un fallo in area su Fiuzzi ma l’arbitro non ravvisa irregolarità e allontana Correale per proteste;
32′ Cross di Benga e colpo di testa in area di Gonzalez. Parata sicura di Trucco che riesce anche a bloccare;
34′ Punizione in attacco per l’Argentina nei pressi della bandierina del corner destra. Sul pallone Acampora che pesca sul secondo palo Vitiello. Il centravanti rossonero non manca l’appuntamento con il pallone e porta l’Argentina sull’uno pari;
45′ + 1 Cross a centro area e stacco di testa di Gonzalez. Il pallone finisce in rete per il nuovo vantaggio per i padroni di casa;

55′ Malafronte prova il tiro da fuori area dopo una fase di lungo possesso palla dell’Argentina ma il pallone finisce lontanissimo dai pali;
56′ Azione personale di De Vivo che salta Fici e mette in area un pallone molto pericoloso. Si avventa sulla sfera Miglietta ma Trucco si fa trovare pronto. Sul ribaltamento di fronte si scatena un potenziale contropiede per l’Argentina, spento da un errore in fase di costruzione;
64′ Terzo goal del Sestri Levante: bravissimo Iannello a raccogliere un cross a centro area e a battere l’incolpevole Trucco;
66′ Argentina in proiezione offensiva e Sestri Levante bravo ad approfittarne: Miglietta batte ancora Trucco per il quarto goal dei padroni di casa;
89′ Solinas solo in area conclude a rete da distanza ravvicinata. Ancora una volta Trucco incolpevole.
Continua il silenzio stampa della società armese.