Lorenzo Croce, presidente dell’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente, ha denunciato alla Procura il direttore sanitario dell’ospedale di Sanremo, Giovanni Bruno, per violazione della legge sugli animali di affezione e per maltrattamento di animali a seguito dell’allontanamento dalla struttura del gatto Romeo, che da 10 anni si aggirava tra la portineria e la sala d’attesa del Pronto Soccorso. “L’ordine di accalappiare i gatti viola la norma che tutela le colonie feline stanziali e quella dell’ospedale. Trattandosi di un gatto anziano lo spostamento forzato si configura assolutamente come reato di maltrattamento” sostiene l’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente.