In occasione della Giornata Mondiale del Diabete, il 14 novembre, è stata lanciata su tutto il territorio nazionale la campagna di screening e di prevenzione del Diabete organizzata dalla Associazione Italiana Lions per il Diabete (AILD ONLUS) con la collaborazione fattiva di Federfarma, alla quale aderiscono anche il Lions Club ed il Leo Club Ventimiglia.
L’obiettivo, perseguito da sempre dal Lions Club International, che lo ha ribadito in occasione del suo centenario, è quello di contrastare la dilagante diffusione epidemica del diabete prevenendo l’insorgenza della malattia e, se già presente, prevenendo o ritardando la comparsa delle sue complicanze attraverso una diagnosi quanto più precoce possibile.
Grazie alla collaborazione con Federfarma, oltre 7.000 farmacie distribuite su tutto il territorio nazionale si sono rese disponibili, dal 14 al 19 novembre, per il controllo gratuito della glicemia e per la valutazione del rischio di sviluppare il Diabete nell’immediato futuro secondo il protocollo di ricerca suggerito dall’AILD. Diagnosticare un diabete sconosciuto significa anticipare un intervento terapeutico, anche farmacologico, utile per la prevenzione delle complicanze croniche, così come individuare i soggetti a rischio di diabete significa intraprendere un percorso educativo ad un corretto stile di vita con l’obiettivo di prevenire l’insorgenza stessa della malattia.
Il Lions Club Ventimiglia ha posizionato delle locandine nelle farmacie aderenti all’iniziativa.