Il Judo Club Sakura Arma di Taggia domenica scorsa 12 novembre, doppio impegno di qualificazione per gli atleti del Judo Club Sakura Arma di Taggia a Genova dove si sono svolte le fasi regionali di qualificazione per i Campionati Italiani Esordienti B e per la Coppa Italia.
Per gli Es. B, hanno partecipato alla gara tre atlete: Elisa Antellini, Lucrezia Ruo Roch e Lisa Riccio. Di queste si sono qualificate per la finale nazionale Elisa Antellini e Lisa Riccio, mentre Lucrezia Ruo Roch, nonostante l’impegno messo nella gara ed il secondo posto ottenuto, non è riuscita ad ottenere la qualificazione per la finale che si terrà ad Ostia Lido il prossimo 3 dicembre, poiché si qualificava solo la prima classificata.
Per quanto riguarda la Coppa Italia maschile, due i qualificati per la finale: Samuele Della Torre e Nicolas Martini, il primo qualificato di diritto poiché già medagliato alla Coppa Italia 2016. Ora li aspetta la finale nazionale che si terrà, sempre ad Ostia Lido, il 25 novembre.
Alla qualificazione regionale della Coppa Italia hanno partecipato anche Alessio Bollo, Riccardo Bollo, Mattia Cicala e Giovanni Secondo i quali, nonostante una gara positiva e delle ottime posizioni in classifica, purtroppo non sono riusciti a qualificarsi.
L’Istruttore Alessio Ferrigno, che segue la preparazione degli agonisti, commenta: “Siamo contenti delle qualificazioni ottenute, anche se rimane l’amaro in bocca per quelle sfiorate e non raggiunte. Purtroppo, in queste gare, a volte anche un secondo od un terzo posto non bastano a guadagnare il diritto a disputare la finale nazionale e così è stato per alcuni dei nostri atleti. L’ importante è comunque andare avanti in modo positivo, continuando con costanza gli allenamenti. In questo modo, confidiamo che possano arrivare altri risultati positivi”.