Per la prima volta dopo 20 anni, il serial killer Donato Bilancia ha ottenuto un permesso per uscire dal carcere e far visita, “super scortato” sulla tomba dei genitori a Nizza Monferrato (Asti). A Bilancia sono attribuiti 17 omicidi tra il 1997 e il 1998, puniti con 13 ergastoli. Bilancia sta cercando la strada per uscire dal carcere. I legali hanno presentato un ricorso in Cassazione. Bilancia nel carcere di Padova si è diplomato ragioniere ed ora è iscritto all’università al corso di laurea in Progettazione e gestione del turismo culturale.