La scorsa notte, i Carabinieri di Arma di Taggia hanno arrestato in flagranza H. A., 31enne albanese già noto alle forze dell’ordine.
I militari, impegnati in un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati, in particolar modo furti in abitazione e traffico di stupefacenti, hanno notato un furgone di colore bianco parcheggiato in una strada interpoderale di campagna in regione Isolamanente di Taggia.
Insospettiti, si sono avvicinati al mezzo, trovandovil’individuo che non ha saputo giustificare la sua presenza in loco; sottoposto a perquisizione personale, veniva trovato in possesso di due involucri in chellophane contenente cocaina del peso complessivo di 60 grammi, nonché la somma di denaro in contanti pari a euro 500 euro, sicuro provento dell’attività di spaccio.
Per l’arrestato, cosi come disposto dall’Autorità Giudiziaria, si sono aperte le porte del carcere di Imperia.