12esima Giornata Serie D – Girone E 2017/2018
ARGENTINA – V.MONTECATINI 0-0
ARGENTINA: 1.Trucco, 2.Perpignano, 3.Sonnini, 4.Fici, 5.Eugeni, 6.Fiuzzi (c)(A 67′), 7.Berni (A 63′) (dal 71′ 19.Carletti), 8.Piras (A 81′) (dall’83’ 18.Castagna), 9.Vitiello, 10.Ruggiero, 11.Tahiri (dal 46′ 16.Dominici). A disp: 12.Consol, 13.Mechetti, 14.Aretuso, 15.Miceli, 17.Ginatta, 20.Malafronte. All: Casu
V.MONTECATINI: 1.Cappellini, 2.Stampa, 3.Marchetti, 4.Barca (A 53′), 5.Ghimenti, 6.Falivena (c), 7.Bani (dal 91′ 18.Veraldi (A 92′)), 8.Agrifogli, 9.Mitta, 10.Ciccone (A 43′) (dal 57′ 17.Gianardi), 11.Lucarelli (dall’83’ 14.Di Nardo). A disp: 12.Montenegro, 13.Carlesi, 15.Politelli, 16.Tempestini, 19.Folegnani, 20.Brugiotti. All: Lazzerini.
DIRETTORE DI GARA: sig. Andrea Calzavara (VARESE)
ASSISTENTI: sig. Michele Piatti (COMO) e sig. Alessandro Calefati (SARONNO)

Secondo pareggio consecutivo per l’Argentina che, tra le mura amiche dello “Sclavi” non va oltre lo 0-0. Il risultato rispecchia quanto visto in campo poiché nessuna delle due formazioni è sembrata meritare più dell’altra il bottino pieno. Il punticino guadagnato oggi non può accontentare i ragazzi di mister Casu, attesi domenica prossima sul campo del Sestri Levante.

LA CRONACA
8′ punizione dalla sinistra battuta da Agrifogli. A centro area svetta Mitta che colpisce con buon tempismo ma il pallone finisce alto;
23′ Azione prolungata del Montecatini che trova sfogo in una deviazione di Lucarelli. Il pallone esce debole sotto gli occhi vigili di Trucco;
35′ Calcio d’angolo dalla sinistra per l’Argentina. Battuta corta e cross al centro di Tahiri. Nessuno colpisce ma c’è pronto sull’altro lato Berni. Altro cross al centro e colpo di testa di Eugeni a botta sicura. Il pallone sbatte sulla traversa e torna in gioco. Argentina sfortunata;
36′ Magia sulla sinistra di Ruggiero che lancia Tahiri. Il suo tiro viene però respinto da Cappellini;
47′ Vitiello sulla trequarti trova il corridoio giusto per Dominici. Cappellini in uscita anticipa di un soffio il giovane attaccante rossonero;
64′ Azione rocambolesca del Montecatini che permette il tiro a Gianardi. Trucco, già in terra, riesce a deviare il pallone con i piedi e a compiere un intervento provvidenziale;
76′ Punizione sulla trequarti sinistra. Batte Fici, pallone respinto dalla difesa sul quale si avventa Ruggiero: tiro al volo da lontanissimo di poco fuori;
90′ + 2 Punizione a metà campo battuta in area. Nella mischia si impossessa del pallone Fici che conclude in porta a botta sicura: deviazione provvidenziale di un avversario e palla fuori di pochissimo.