Resta in vigore lo stop ai tir in Val Roya. Il Tribunale Amministrativo di Nizza ha respinto la richiesta di sospendere l’ordinanza con cui i comuni francesi di Breil, Fontan, La Brigue, Saorge e Tenda hanno vietato la circolazione ai mezzi pesanti sopra le 19 tonnellate. La Regione Piemonte aveva chiesto una deroga per i mezzi a servizio delle province di Cuneo e di Imperia. Il problema sarà affrontato anche dalla conferenza intergovernativa del 24 novembre. L’ordinanza è in vigore dal 12 ottobre, quando nei 5 comuni francesi sono scattate le prime multe delle forze dell’ordine.