Inizia il prossimo venerdì l’atteso evento autunnale del ponente ligure: OliOliva, appuntamento giunto alla diciassettesima edizione che, attraverso eventi, laboratori, degustazioni, convegni e molto altro ancora, valorizza e promuove le eccellenze gastronomiche del territorio imperiese e della Liguria.
Per l’intero weekend, dalle 9.00 alle 20.00, il centro storico di Imperia Oneglia e la Banchina di Calata Cuneo ospiteranno più di duecento stand, dove i visitatori provenienti da tutta Italia potranno assaggiare e acquistare i prodotti tipici della Liguria e immergersi nei sapori di stagione della nostra terra: dall’olio appena franto al pesto, dalla focaccia ligure ai biscotti e dolci all’olio d’oliva, dai salumi tipici alla farinata.
La festa ha come grande protagonista l’ “olio nuovo”, (olio extravergine ligure appena franto e la sua intera filiera) al quale saranno dedicati corsi di assaggio, incontri, dibattiti, laboratori tematici, gare, tra cui quella di cucina per cuochi non professionisti, mostre, manifestazioni sportive e molte altre attività.
“Numerose saranno le aziende di Campagna Amica-Coldiretti che con i loro prodotti faranno scoprire i veri sapori della Liguria – afferma Antonio Fasolo, Presidente di Coldiretti Imperia – I nostri produttori si faranno portavoce del messaggio che la salute inizia a tavola con prodotti genuini, di filiera garantita, che contraddistinguono la cosiddetta Dieta Mediterranea, ormai conosciuta in tutto il mondo come dieta equilibrata e indicata per tutti. Inoltre nelle tre giornate della manifestazione i nostri agriturismi ed aziende agricole, nell’ambito del progetto Fattorie Didattiche, intratterranno grandi e piccini attraverso laboratori di cucina dal titolo “L’isola che non c’è”, Piccoli agrichef crescono ed attività dedicate al rapporto diretto tra il mondo della campagna e i cittadini”.
“La diffusione della cultura agroalimentare del territorio, la promozione della tipicità e dell’unicità delle ricette della tradizione, la riscoperta di antiche tecniche e mestieri – afferma Domenico Pautasso Direttore di Coldiretti Imperia – sono alcuni degli obiettivi di questa grande manifestazione. Per il ponente ligure l’olio, soprattutto quello ricavato da olive taggiasche, rappresenta un’eccellenza alimentare che va difesa, valorizzata e promossa in tutto il mondo. Un’occasione come questa offre la possibilità di far conoscere il ponente ligure e i suoi tesori alimentari ad un vasto pubblico, che potrà vivere un’esperienza completa sul modo di coltivare e raccogliere le olive, di come si produce l’olio nei frantoi, di come si può imparare a degustare e riconoscere l’olio, assicurandosi alla fine del weekend un arricchimento culturale importante”.
L’inaugurazione ufficiale della manifestazione OliOliva è prevista per venerdì 10 novembre alle ore 15 in piazza Dante ad Imperia Oneglia.