Il brutto tempo non ferma i campionati giovanili, danno forfeit solo i pulcini 2008 B per impraticabilità del campo di Camporosso. Tanti risultati positivi e una sola sconfitta nel fine settimana del Ventimiglia Calcio.
Cominciamo dall’emozionante derby della juniores a Ospedaletti. I granata, in svantaggio 3-1 al termine del primo tempo, al triplice fischio dell’arbitro sono riusciti a raggiungere gli orange. Risultato finale: 4-4. La partita, aperta da un rigore realizzato da Macrì dell’Ospedaletti, s’è messa subito male per i granata nonostante un gol di Currò. Nella seconda parte della gara il Ventimiglia ha raggiunto il pareggio grazie ad una doppietta di Danilo Rea e al sigillo di Occhipinti.
Sconfitta di misura invece per gli allievi 2002. Sul terreno di casa i granata hanno perso (1-2) con il Genova Calcio. Subìta una rete, i frontalieri hanno raggiunto il pari con Sammartano ma poi sono stati nuovamente trafitti dal Genova. A questo punto la squadra di casa s’è disunita, ha… smesso di giocare a calcio non riuscendo a rimontare.
Vittoria senza discussioni per i giovanissimi 2003, che ospitavano al Morel l’Oneglia. Finale: 8-1 per i padroni di casa, reti di Sparma (2), Croese (2), Akkioui, Mei, Boetto e Bellegarde. Netta affermazione anche degli esordienti 2005, che si sono imposti sul Riva per 2 tempi a uno e per i pulcini 2007 sull’Argentina B (2 tempi a 1, per i granata tripletta di Ferrante e gol di Kanina). Pareggio infine per i pulcini 2008 di mister Vitetta sul campo dell’Unione Sanremo.
Nella foto: Alessio Currò