Dieci mesi di carcere, con pena sospesa, per appropriazione indebita e l’obbligo di restituire 20 mila euro. È la condanna che il giudici dell’Appello a Genova hanno inflitto a Barbara Valentini, 55enne di Imperia, ex amministratrice di un condominio in via Carducci a Porto Maurizio. E’ stata, invece, assolta dall’accusa di furto contestata in primo grado, che le era costata una condanna a un anno e due mesi, come scrive Maurizio Vezzaro su “La Stampa”.