Un 61enne che si era perso per cercare il suo cane nei boschi nei pressi della diga del Lago della Busalletta, in Valle Scrivia, è stato rintracciato e salvato dai Vigili del Fuoco anche grazie alla collaborazione del guardiano dell’area di proprietà dell’Acquedotto Nicolay.
Per raggiungere il sessantenne, privo di cellulare, e il cane, i vigili del fuoco di Busalla hanno usato un gommone del reparto sommozzatori con il quale hanno navigato grazie alle luci artificiali.
L’uomo e il cane sono stati salvati ed ora stanno bene.