Serie A Trofeo Araldica
Come all’andata così il ritorno, le due formazioni se la sono giocata sulla lunghezza dei ventuno giochi ed è l’Araldica Castagnole Lanze ad alzare lo scudetto 2017 “Trofeo Araldica”.
Dopo l’11-10 di Castagnole delle Lanze nella partita d’andata, anche il match di ritorno a Canale si è chiuso 11-10 per la quadretta di Massimo Vacchetto, dopo tre ore e 45 minuti. Primo gioco per i castagnolesi subito rimontati e superati dalla Torronalba Canalese, che si porta in vantaggio 4-1. Nella formazione astigiana Gianluca Busca è costretto a lasciare il posto di centrale ad Alessio Monzeglio per un problema muscolare con la prima rimonta fino al 4-3. Ancora un gioco per la formazione di Bruno Campagno, prima del 5-5 al riposo.
Nella ripresa, dopo un gioco per parte (6-5, 6-6), l’Araldica Castagnole Lanze centra due giochi (6-8) subito ripresi dalla Torronalba Canalese (8-8). Finale al cardiopalmo con la quadretta astigiana sempre avanti (8-9, 9-9, 9-10, 10-10) e due cambi per la canalese: Davide Devalle per Edoardo Gili e Marco Parussa al posto di Alessandro Gregorio.
Nel ventunesimo gioco, con tutto il numeroso pubblico in piedi e in rigoroso silenzio, si arriva alla caccia unica del secondo 40-40. Ed è Lorenzo Bolla con freddezza a chiudere l’ultimo “quindici” che vale il 10-11 e lo scudetto 2017 per l’Araldica Castagnole Lanze. Al termine premiazione alla presenza del presidente della Fipap, Enrico Costa, affiancato dai consiglieri federali e dal sindaco di Canale, Enrico Faccenda.

Torronalba Canalese: Bruno Campagno, Oscar Giribaldi, Edoardo Gili (Davide Devalle) e Alessandro Gregorio (Marco Parussa).
Direttore tecnico: Ernesto Sacco.
Araldica Castagnole Lanze: Massimo Vacchetto, Gianluca Busca (Alessio Monzeglio), Lorenzo Bolla ed Emanuele Prandi.
Direttore tecnico: Gianni Rigo.
Arbitri: Giovanni Olivieri, Fabio Ferrero e Attilio Degioanni.

Finale – Andata
Araldica Castagnole Lanze-Torronalba Canalese 11-10
Finale – Ritorno
Torronalba Canalese-Araldica Castagnole Lanze 10-11

Araldica Castagnole Lanze campione d’Italia 2017