Domani, domenica 29 ottobre torna l’ora solare: alle 3 si dovranno spostare un’ora indietro le lancette degli orologi. Terna, società che gestisce la rete elettrica nazionale, spiega che dal 26 marzo, grazie a un’ora quotidiana di luce in più, l’Italia ha risparmiato 567 milioni di kilowattora (quanto il consumo medio annuo di elettricità di più di 200 mila famiglie).