Stiamo assistendo al crescente arrivo di un nuovo tipo di immigrazione proveniente dal Nord Africa, che non sembra affatto assimilabile a quella dei richiedenti asilo né a quella dei cd. migranti economici in cerca di un lavoro e un futuro migliore. Sembra infatti trattarsi di ex carcerati beneficiari dell’indulto tunisino, approdati in Italia e arrivati a Ventimiglia.

Ed ecco che la nostra città, già provata da anni di accoglienza di “transitanti”, si ritrova a subire la massiccia presenza di persone che probabilmente, diciamolo senza giri di parole, sono poco raccomandabili.

È per questo crescente clima di insicurezza che chiedo al Presidente De Leo, ai colleghi di maggioranza e al Sindaco, la convocazione di un Consiglio Comunale urgente per affrontare questo tema, con una convocazione che superi le lungaggini dell’istanza di convocazione fatta dalla minoranza.

È una richiesta importante e spero che la maggioranza la accolga: affrontiamo subito questo problema in Consiglio Comunale.