E’ stato spento l’incendio divampato questa notte in Valle Armea in un centro di recupero e stoccaggio rifiuti e sono partite le operazioni di bonifica.
A titolo precauzionale sono stati evacuati i residenti delle abitazioni che insistono in un raggio di 500 metri dalla zona dell’incendio.
Sempre a scopo precauzionale, per le abitazioni e gli uffici di Valle Armea si raccomanda di tenere le finestre chiuse.
L’Arpal ha già svolto i rilievi sul posto e continuerà a monitorare la situazione durante tutta la fase di bonifica. Ogni eventuale evoluzione sarà immediatamente comunicata alla cittadinanza.