Applausi scroscianti ieri ai Martedì Letterari per Michail Talalay, che ha sottolineato i legami che uniscono la cultura russa a quella italiana. A sancire l’importanza dell’incontro letterario la presenza del console generale russo Anna Bulatova. Hanno portato il saluto per il Comune l’assessore al Turismo, Dott. Marco Sarlo e per il Casinò il Direttore Generale, Giancarlo Prestinoni.
Ha partecipato Tatiana Rykoun, Direttore della rivista:” Il lago di Como” e il consigliere comunale sanremese Giovanna Negro. L’incontro ha visto la collaborazione anche dell’associazione Liguria Russia. E’ stata inaugurata la mostra di Jurij Tilman ”Sacro contemporaneo”, che rimarrà aperta sino al 5 novembre.
Lo storico e scrittore Michail Talalaj ha speso tanti anni per cercate le tracce dei russi emigrati in Italia nei diversi periodi storici, in tutte le regioni d’Italia, con particolare attenzione alla Liguria e a Sanremo. Michail Talalay ha recentemente editato: “I russi ad Amalfi. Suggestioni mediterranee e storie di vita.”
Il prossimo appuntamento è per il 31 ottobre alle ore 16.30 nel Teatro dell’Opera Marisa Bruni Tedeschi presenta il libro: “Care figlie vi scrivo” (la Nave di Teseo) . L’incontro è stato inserito nel Piano di Formazione dei docenti.