L’Amministrazione del Sindaco Pallanca è in grado di gestire, osservando e adottando i correttivi e le modifiche introdotte dal nuovo codice degli appalti, tutte le procedure nell’affidamento di appalti pubblici?
La domanda che solleviamo, rivolgendola direttamente all’attuale amministrazione cittadina di centro destra, concerne il come, oggi, vengono gestite le procedure di affidamento di servizi o realizzazione di opere in un contesto normativo mutato dopo l’entrata in vigore del nuovo codice degli appalti (D.lgs n. 50 del 2016).
Risulta che, nonostante venga esplicitamente dichiarato nel Peg 2017 (Piano Esecutivo di Gestione), ad oggi non sia stato mantenuto l’impegno assunto di presentare il nuovo regolamento comunale dei contratti pubblici, in adeguamento al citato nuovo codice degli appalti ed alle line guide dell’Autorità Nazionale Anticorruzione, entro il 30/06/2017 al Consiglio Comunale.
Di tale regolamento non vi è, infatti, traccia nel sito comunale della trasparenza né risultano avvisi pubblici al riguardo per cui alla luce di ciò, stando le informazioni pubbliche che l’amministrazione cittadina fornisce al riguardo, ci chiediamo se le difficoltà e i problemi di gestire alcuni appalti in scadenza, come quello del Palazzetto dello Sport cittadino, non dipendano dal non aver adempiuto agli impegni dichiarati nel citato Peg.

Partito Democratico – Circolo di Bordighera –