Il Consiglio comunale di Sanremo prova a mettere un “paletto” sull’apertura di nuovi centri per migranti agevolata
dalla trasformazione o dismissione di alberghi non più redditizi. Tanto da rendere appetibile l’affitto a cooperative che, con la Prefettura, si occupano dell’accoglienza ai richiedenti asilo. Il Consiglio Comunale ha approvato l’ordine del giorno presentato da “Fratelli d’Italia”. L’unico contrario è stato il consigliere Robert Von Hackwitz (Sanremo Attiva), come riporta Claudio Donzella sul “Secolo XIX”.