Si terrà domani sera, mercoledì 18 ottobre alle ore 19 presso la sezione Aia di Imperia in via Giusti 1, la presentazione del nuovo corso per diventare arbitri di calcio.
Si tratta di un corso, completamente gratuito, che permetterà a tutti i ragazzi e le ragazze tra i 15 ed i 35 anni, di apprendere le regole del giuoco del calcio e la loro applicazione.
A tutti i neo direttori di gara sarà consegnata una tessera che permette l’accesso gratuito in ogni stadio d’Italia anche per partite di serie A.
Il corso, della durata di circa un mese con due lezioni settimanali, sarà organizzato sia come orari sia come luogo in base al numero, alle esigenze e ai luoghi di residenza degli iscritti.
Ai nuovi arbitri, che inizieranno nei campionati giovanili provinciali, sarà corrisposto un rimborso spese per ogni incontro diretto.
Per informazioni ci si può rivolgere alla sede dell’Associazione Italiana Arbitri in via Giusti 1 ad Imperia, oppure telefonare al numero 329/2590100 o inviare una mail all’indirizzo imperia@aia-figc.it.
La sezione di Imperia conta circa 110 associati tra cui in serie A l’arbitro internazionale Davide Massa, l’assistente Stefano Alassio e l’osservatore Luca Amoretti, e in Serie B l’arbitro Fabio Piscopo. Nutrita poi anche la rappresentanza nelle categorie nazionali del calcio a cinque.
Durante l’incontro in programma domani sera ad Imperia, aperto a tutti, saranno fornite tutte le informazioni sulle lezioni e sull’attività arbitrale.
Analoga iniziativa si terrà in mattinata per gli studenti del liceo Cassini di Sanremo. Le lezioni, in base al numero dei partecipanti, si terranno ad Imperia, Sanremo e Ventimiglia.