Continuano gli interventi per far fronte alle situazioni ereditate da anni sullo stato degli asfalti di Ventimiglia. In questi giorni sono stati ultimate le azioni volute dall’Amministrazione e supervisionate dall’Assessore ai lavori Pubblici Gabriele Campagna, risultato dell’ascolto dei cittadini e di un’analisi delle priorità delle zone su cui operare. Si tratta di lavori compiuti sulle strade di proprietà comunale di via Asse, via Maule e zona San Giacomo. “Inoltre abbiamo provveduto ad espletare un lavoro richiesto da molto tempo su corso Genova, soprattutto dagli esercenti commerciali che lungo la strada hanno la propria attività: un intervento che non è stato realizzato al momento della creazione delle adiacenti aiuole (2008/2009) e riguarda lo scolo delle acque in modo opportuno, evitando così ai commercianti problemi in caso di pioggia”.
“L’impegno da parte dell’Amministrazione nel riqualificare, ristrutturare e migliorare la città è costante anche se ci troviamo a operare con poche risorse” ha dichiarato il Sindaco Enrico Ioculano. “Nell’ultimo anno abbiamo effettuato vari lavori in diverse zone cittadine: oltre all’opera corposa dell’allargamento della Bevera-Calvo, abbiamo riqualificato via Bosco dei Bormanni, la strada dei Due Camini, abbiamo messo in sicurezza la strada per arrivare a Mortola Superiore dove una piccola frana aveva fatto cedere un muro e abbiamo svolto opere di manutenzione di ripristino del manto stradale nel centro cittadino e a Roverino. Abbiamo posto dossi per migliorare la sicurezza stradale così come sollecitato dai cittadini ed approvato dalla Polizia Locale, e stiamo analizzando varie richieste per poterne metterne altri. Ci rendiamo conto che sono molte le zone che dovrebbero essere oggetto di riqualificazione e che ci sono interventi attesi da tempo: devo sottolineare a tal proposito lo sforzo che stiamo compiendo nel porre rimedio a situazioni pregresse di cattiva manutenzione; è una impegnativa eredità con la quale tutti i giorni dobbiamo fare i conti. Questi lavori di manutenzione straordinaria continueranno in altre aree cittadine, stiamo identificando le prossime zone da riqualificare secondo criteri di priorità” ha dichiarato l’Assessore ai Lavori Pubblici Gabriele Campagna.