Ad Imperia la Polizia Municipale, dal 6 giugno al 15 settembre, su 502 controlli per prevenire la conduzione dell’auto contemporaneamente all’uso del cellulare, ha elevato ben 226 multe. Non spaventa gli imperiesi vedersi decurtare 5 punti dalla patente ed una multa che va da un minimo di 161 euro a un massimo di 647. Se entro 2 anni si viene pizzicati per lo stesso motivo, la patente viene sospesa per un mese, come scrive Diego David sul “Secolo XIX”.