CNA ha stipulato, in data 15 settembre scorso, un accordo di convenzione per l’acquisto di autovetture con il Gruppo FCA, comprendente i marchi: Abarth, Alfa Romeo, Fiat, Fiat Professional, Jeep, Lancia e Mopar.
Questa convenzione, come quella in essere con la Citroen, che prevede già sconti fino al 40%, offre un importante quadro agevolazioni per tutte le imprese associate a CNA.
Qualche esempio pratico?
Per chi è in possesso della tessera CNA, lo sconto sul prezzo di listino di Fiat 500 è del 23%. Su Panda del 24% e su Ypsilon del 26%. Sempre tra le auto del gruppo acquistare una Giulietta per un associato CNA costerà il 27,5% in meno; una Jeep Renegade per il 17% in meno mentre per una Gran Cherokee lo sconto arriva al 20%. Ancora più margine sui veicoli commerciali con Fiorino al 32% di sconto; Doblò al 34% e addirittura al 37% per Ducato (con permuta e rottamazione).
La rete commerciale dei concessionari FCA è stata informata e gli sconti sono già attivi; per poterne usufruire la persona interessata dovrà, all’atto della prenotazione del veicolo (firma contratto), consegnare lettera in originale della CNA comprovante l’associazione o copia della tessera di iscrizione con validità per l’anno in corso, fotocopiate su entrambi i lati.
L’iniziativa commerciale a favore delle Aziende associate alla CNA non è ovviamente cumulabile con altre promozioni.