Anche quest’anno Bordilandia Park si conferma uno dei punti di riferimento più ambiti dalle famiglie e dai bambini della Liguria e non solo: con le sue strutture all’avanguardia e i suoi spettacoli adatti a ogni fascia d’età negli ultimi anni ha saputo conquistare visitatori da ogni parte del nord Italia, da Milano al basso Piemonte, fino all’estero, da Nizza a Montecarlo a Mentone. «Anche quest’anno Bordilandia Park si è confermato un punto di ritrovo e di aggregazione per le famiglie – spiega il direttore Ferdinando Uga – Rispetto agli anni scorsi abbiamo riscontrato un forte aumento di visitatori, arrivando a superare le 30 mila presenze. Il successo deriva sicuramente dai nuovi investimenti fatti per migliorare il parco, che si è arricchito di attrazioni e strutture di ultima generazione. Inoltre, nelle ultime settimane abbiamo ottenuto anche un’ottima risposta del pubblico sulle piattaforme digitali, grazie a visualizzazioni, condivisioni e numerose recensioni più che positive. Una grande soddisfazione».
Inaugurato nel 2001 sulla passeggiata a mare di Bordighera, Bordilandia Park è il primo family park del nord Italia, nato con il solo obiettivo di far divertire con sicurezza i bambini. Situato sulla passeggiata a mare in Piazzale Mediterraneo, il parco divertimenti è stato progettato e costruito in un’area messa a disposizione e deliberata dal Comune di Bordighera. Giochi gonfiabili, mini bruco, piscina con le palline colorate, pista per baby karts, motoscafi a tema e tanto altro ancora: giochi pensati e realizzati su misura per il parco, che hanno fatto di Bordilandia uno dei family park più funzionali della Liguria, adatto a ogni fascia d’utenza. Inoltre tutte le sere al parco tanti appuntamenti e spettacoli per bambini e adulti, da godersi in una piacevole serata estiva in famiglia. Ogni estate, infatti, il calendario di Bordilandia Park si arricchisce di eventi all’insegna del divertimento e della condivisione – dagli spettacoli teatrali a rappresentazioni di magia, da serate di animazione con clown e artisti di strada a musica e baby dance – senza dimenticare le iniziative a carattere sociale, Grazie a tutti questi elementi, Bordilandia Park da tempo fa parte del sito web Mondoparchi, una guida che include i migliori parchi divertimento d’Italia.
Una realtà viva più che mai che affonda le sue radici nella tradizione di una famiglia e che oggi rappresenta un importante nome per Bordighera e per la Liguria: «Da 40 anni io e la mia famiglia ci occupiamo di attività e servizi ricreativi per bambini – continua Uga – Si tratta di un lavoro fatto di passione, ma anche di tanta fatica e sacrificio. Bordilandia Park è cresciuto e si affermato col tempo, fino a diventare un simbolo della nostra zona: grazie al suo nome, Bordilandia ogni anno promuove il territorio di Bordighera ed è fonte di turismo e crescita economica. In merito alle polemiche sorte negli ultimi mesi, che vorrebbero vedere il nostro parco altrove, rispondo che Bordilandia Park è una calamita turistica fondamentale per il nostro territorio, che porta visitatori da tutta la regione e non solo. Invece che avanzare polemiche, vorrei proporre alle attività commerciali della zona, in particolare quelle situate nella passeggiata veicolare, un’unione, un progetto comune per promuovere azioni che siano un valore aggiunto al territorio e arricchire ancor di più l’offerta di Bordighera, affinché diventi una cittadina sempre più viva e ricca di iniziative per i turisti e per i suoi cittadini».