Una bimba di 4 mesi ricoverata sin dalla nascita al Gaslini a causa di una grave patologia è stata dimessa con un sondino dimenticato nella zona rettale. Se ne sono accorti i medici del pronto soccorso quando la piccola è stata trasportata di nuovo al nosocomio dai genitori per un blocco intestinale: sottoposta a un clistere, la neonata insieme alle feci ha espulso anche parte di un sondino poi estratto del tutto dal chirurgo. Il direttore sanitario del Gaslini Silvio Del Buono assicura che è stata avviata un’indagine interna della direzione sanitaria.