Oggi, venerdì 8 settembre, alle 16, l’assessore regionale al Turismo Gianni Berrino parteciperà, come relatore, al forum “La quarta rivoluzione industriale: la sfida della destra su turismo, lavoro e innovazione”, organizzato da Fratelli d’Italia-AN a Termini Imerese, in provincia di Palermo, alla presenza del presidente Giorgia Meloni, a sostegno della candidatura a governatore della Sicilia di Nello Masumeci. “Porterò – spiega l’assessore Berrino – l’esperienza di questi due anni di governo della Regione Liguria. I risultati raggiunti in chiave turistica possono rappresentare un modello anche per una regione come la Sicilia che ha sicuramente ancora potenzialità inespresse. I 9 milioni di turisti nei primi sette mesi dell’anno, la crescita record anche nei mesi non estivi, l’esperienza vincente della campagna #lamialiguria con 20 milioni di visualizzazioni, il 10% in più di arrivi e presenze tra il 2015 e il 2017 si sommano, inoltre, all’incremento del 40% dei contratti nel comparto turistico, nel 2017: tutti dati questi che dimostrano come il turismo possa costituire un vero traino per l’economia regionale, un’industria ‘pulita’ che può rappresentare il futuro occupazionale per migliaia di giovani e non solo. Sicuramente questi risultati sono anche il frutto di un efficace lavoro di squadra fatto dalla nostra giunta che, con il ‘modello Liguria’, può costituire l’esempio per altre esperienze vincenti nel resto del Paese, a partire proprio dalla Sicilia”.