A Sanremo i locali dell’Asl sotto l’Amaie sono stati sgomberati e i fascicoli lasceranno l’ex Palazzo di Giustizia per valle Armea. La società “Piemmedue” potrà avviare i lavori per la trasformazione dell’edificio di via Anselmi in una residenza sanitaria protetta. Il trasferimento è previsto entro il 15 settembre. Come scrive Andre Fassione su “La Stampa” per l’impasse degli archivi giudiziari il Comune aveva già pagato 65 mila euro di indennizzo alla “Piemmedue”.