Tre arresti e una denuncia in 3 giorni per un 54enne di un paese del savonese. Giovedì l’uomo era stato denunciato per aver tentato di adescare un minorenne ad Andora offrendogli 50 euro per un rapporto sessuale. Il giorno dopo è stato arrestato per essersi masturbato su un bus di linea tra Sanremo ed Arma di Taggia, dopo aver visto due ragazzine minorenni: sabato il giudice gli ha concesso i domiciliari. Poco dopo l’uomo è stato sorpreso in un bar dai carabinieri di Alassio e arrestato per evasione, stamani ha patteggiato un anno di reclusione. Il giudice ha disposto ancora i domiciliari, ma l’uomo oggi pomeriggio è stato ancora trovato fuori.