Partita valida per il secondo turno di Coppa Italia Eccellenza tra Albenga e Imperia giocatasi presso il campo sportivo di Cisano sul Neva (SV).
Albenga
1 Rossi P, 2 Pastorino, 3 Praino, 4 Revello, 5 Pili, 6 Rossi F., 7 Gaggero, 8 Antonelli, 9 Rocca, 10 Licata, 11 Calcagno
a disp. 12 Vicinanza, 12 Alizeri, 14 Vaccarella, 15 Andreis, 16 Pira, 17 Gerni, 18 Badoino
sostituzioni – 65′ esce Pastorino entra Alizeri, 66′ esce Licata entra Pira, 83′ esce Antonelli entra Andreis

Imperia
1 Todde, 2 Ambrosini, 3 Pinna, 4 Laera, 5 Cocito, 6 Calzia, 7 Balbo, 8 Giglio, 9 Daddi, 10 Ymeri, 11 Sanci
a disp. 12 Filiberto, 13 Corio, 14 Franco, 15 Vassallo N, 16 Vassallo L., 17 Martini, 18 Risso
sostituzioni – 59′ esce Calzia entra Risso, 87′ esce Balbo entra Franco
Arbitro: Bocchio di Novi Ligure
Assistenti: Arado, Pisano sez. di Genova

Cronaca
Grande dispiegamento di forze dell’ordine sul campo sportivo di Cisano sul Neva con la Polizia in tenuta anti sommossa nel centro della gradinata. Il clima sugli spalti si è comunque mantenuto calmo a parte i soliti sfottò tra le tre tifoserie. La partita, durante il primo tempo, è condotta principalmente dall’Imperia. Al 8′ è Sanci a portare minacce alla porta avversaria difesa da Rossi P. ma il suo tiro finisce tra le braccia dell’estremo difensore. Al 14′ Gaggero guadagna un calcio di rigore che subito dopo trasforma. Al 19′ arriva subito la risposta dell’Imperia ancora con Sanci che però il suo tiro sorvola la traversa finendo leggermente poco sopra la porta. Al 26′ Ymeri prova il tiro fuori dall’area di rigore ma il suo tiro finisce comodamente tra le braccia di Rossi P.. Al 39′ ancora Ymeri che prova a sorprendere il portiere con una punizione, da posizione abbastanza defilata, ma il tiro finisce alto sopra la traversa. Al 53′ Daddi prova a sfruttare un inserimento di Giglio che però viene steso in area di rigore guadagnandosi un calcio di rigore che subito dopo trasformerà Daddi al suo terzo centro stagionale. Al 56′ Balbo recupera una palla sulla trequarti avversaria, si porta al limite dell’area di rigore provando un tiro che però finisce di poco a lato della porta. Al 73′, il solito Daddi, porta in vantaggio l’Imperia su calcio di punizione dal limite dell’area di rigore battuta magistralmente alla destra del portiere, quarto centro stagionale in sole due partite. Al 83′ chiude la partita, con un altro bellissimo goal, Arturo Ymeri che, dopo aver rubato palla, prova un incursione solitaria scagliando un forte tiro dal limite dell’area di rigore che va ad insaccarsi poco sotto l’incrocio dei pali, Rossi P. nulla può contro la sassata del centrocampista nero azzurro. Si conclude così un’altra bella prova dai ragazzi guidati da mister Bencardino che grazie alla vittoria sull’Albenga si portano in testa alla classifica di Coppa Italia Eccellenza. I nero azzurri hanno 6 punti come il Pietra Ligure ma la differenza reti premia la squadra imperiese cinque reti fatte e due subite contro le cinque reti realizzate e tre subite dal Pietra Ligure, chiudono Ventimiglia e Albenga con 0 punti.

Ammoniti
Albenga – 64′ Calcagno, 65′ Licata, 80′ Rossi F.
Imperia – 15′ Pinna, 35′ Giglio, 73′ Daddi

Video sintesi:

Contenuto non disponibile
Consenti l'utilizzo dei cookie cliccando su "Accetta" nel banner, oppure scorrendo e navigando la pagina e il sito"


Intervista Pietro Daddi:

Contenuto non disponibile
Consenti l'utilizzo dei cookie cliccando su "Accetta" nel banner, oppure scorrendo e navigando la pagina e il sito"

Dichiarazioni di Alfredo Bencardino:
“Il primo tempo abbiamo giocato su ritmi bassi però avevamo la partita in pugno, poi c’è stato questo rigore che ci ha un pò innervosito come squadra però penso che il risultato sia giusto. Nel secondo tempo siamo usciti bene e abbiamo fatto questi tre goal che ci danno ulteriore voglia di fare bene. L’intesa tra Daddi e Sanci – Daddi sta bene, Sanci è ancora un pò indietro come preparazione perchè ha cominciato il 21 agosto a lavorare con il gruppo per questioni lavorative però piano piano sta andando anche lui in condizione partita”.