Luca Borgoni, 22enne cuneese morto a luglio sul Cervino stava per laurearsi in biologia con una tesi su “Gli effetti del succo di barbabietola sulla prestazione sportiva ad alta quota”. La tesi (poi discussa dalla mamma, Cristina Giordana) ora fa parte di un menù del ristorante “Balena Bianca” a Vallecrosia. Luca e famiglia erano di casa a Vallecrosia per le vacanze. Luca frequentava anche il campo di atletica di Camporosso e il centro di windsurf, come scrive Fabrizio Assandri su “La Stampa”. La chef Paola Chiolini ha creato un piatto in un menù, dedicato a Luca.