Ieri si è tenuto un vertice in Comune a Sanremo sul tema della difesa del suolo in vista della stagione autunnale.
All’appuntamento, voluto fortemente dal Sindaco Alberto Biancheri già ad agosto per muoversi anticipatamente e farsi trovare pronti in previsione dei prossimi mesi, hanno partecipato l’Assessore Mauro Menozzi, la Polizia Municipale, gli uffici comunali competenti, la Protezione Civile, i Volontari, i Rangers e i Radioamatori.
La riunione è servita a fare il punto della situazione generale e a programmare un piano di interventi sinergico e coordinato.
Le novità più importanti interessano i torrenti, le griglie e i tombini, nonché le piste tagliafuoco nell’entroterra.
Per quanto riguarda i torrenti, l’Amministrazione comunale si era già mossa nei mesi scorsi stanziando risorse importanti per la consueta pulizia annuale. Nei prossimi giorni, quindi, partiranno i lavori su torrenti e rii cittadini.
Anche per quanto concerne la pulizia di griglie e tombini ci si è già portati avanti: da un lato Amaie Energia ha incrementato, per quanto di competenza, i passaggi di pulizia con auto spurgo; dall’altro l’ufficio viabilità ha già previsto un bando di gara per l’assegnazione dei lavori laddove alcune griglie siano risultate rotte o occluse. L’affidamento dovrebbe formalizzarsi nei prossimi giorni.
Infine, il tavolo di lavoro ha preso in esame la problematica relativa alle piste tagliafuoco nell’entroterra che necessitano di un’importante manutenzione.
A questo proposito l’Assessore Menozzi ha fatto presente che l’Amministrazione si adopererà per cercare di reperire i fondi necessari per procedere ai lavori, possibilmente attraverso prossimi sblocchi di finanziamenti.