Si è sentito male in acqua, mentre era a 50 metri dalla costa. Un dolore forte al petto gli impediva di raggiungere la riva. Due bagnini dei bagni “La torre” hanno salvato la vita ad un 80enne che nuotava nello specchio d’acqua di fronte a piazza Ughetto.
Marco Faieta e Roberto Siri hanno portato a riva l’anziano che poi è stato trasferito dalla Croce Verde di Arma all’ospedale Borea di Sanremo, come scrive Daniela Borghi su “La Stampa”.