Oggi intorno alle 13.30 il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico è stato attivato per il recupero di un parapendista precipitato sopra Sanremo in zona Marzocco.
L’uomo di 63 anni, residente a Sanremo, era partito dal sito di volo, Passo del Bandito, 300 metri sotto la zona di decollo ha avuto un problema con la vela, ed è precipitato in una zona poco accessibile con molta vegetazione bassa. Una volta individuata la zona, i nostri tecnici hanno provveduto a raggiungere l’uomo dopo aver ripulito la linea di recupero, permettendo cosi anche al medico della P.A. di Sanremo di raggiungere l’uomo, che nella caduta accusava forti dolori alla schiena e ad una spalla, è stato subito stabilizzato con collare cervicale, posizionato sulla spinale e nella barella del CNSAS. Il recupero è avvenuto mediante contrappeso e poi trasportato a spalla fino al sentiero, e successivamente in una zona accessibile al recupero con elicottero dei Vigili del Fuoco.