E’ stato identificato dalla Polizia di Stato l’autore del danneggiamento avvenuto lo scorso 22 agosto nel centro di Oneglia.
La Squadra Volante della Questura di Imperia ha individuato e segnalato, alla Procura per i minori di Genova, B.R., cittadino tunisino classe ’01, residente a Casale Monferrato.
Il giovane, dopo aver girovagato a bordo dello scooter di un suo amico per le vie del centro di Oneglia, ha parcheggiato il veicolo in Piazza Dante e, senza motivo, ha colpito, ripetutamente, il portone di un condominio di Via della Repubblica, infrangendone il vetro.
Tempestivo l’intervento di una delle pattuglie della Squadra Volante che, nei pressi della segnalazione, è riuscita ad intercettare ed immobilizzare il giovane.
Gli agenti lo hanno subito trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Imperia, in ragione della fuoriuscita di sangue dalla mano avvenuta a seguito dei colpi inferti al portone dello stabile.
Il minorenne, dopo aver ricevuto le cure dei sanitari, è stato condotto negli uffici della Questura.
Deferito alla competente autorità giudiziaria poiché responsabile del reato di danneggiamento aggravato, il minore è stato sanzionato anche per le violazioni alle norme del Codice della strada accertate dalle immagini registrate dal sistema di videosorveglianza cittadina.
Il giovane, infatti, ha condotto lo scooter senza fare uso del casco e percorso, contromano, una delle strade che conducono a Piazza Dante.