A Imperia i tecnici del servizio veterinario dell’Asl 1 Imperiese hanno controllato una pecora che viaggiava su una roulotte con una famiglia di turisti belga diretta in Ungheria. Alcuni abitanti avevano visto l’animale brucare l’erba di una aiuola del parco urbano. Marito, moglie e figlio viaggiavano su un furgoncino con roulotte al seguito, dentro la quale c’erano anche 5 gatti. L’inconsueto ospite è tornato in roulotte e la famiglia è ripartita per il lungo viaggio in Europa. “L’animale era in regola con i controlli sanitari e l’abbiamo lasciato ai turisti” spiega il dottor Ennio Pelazza all’Ansa.